Sabato 25 maggio alle ore 20.30 in Piazza Porta Terra si è tenuta la cerimonia di accensione delle luci con un accompagnamento musicale ed è stato installato un totem descrittivo.

Il centro storico della città di Alghero s’illumina dalla giornata di sabato 25 maggio con la nuova installazione urbana sui “Paesaggi di Luce”.

Si tratta del nuovo progetto di arredo urbano nato dalla volontà e dalla collaborazione tra il Comune di Alghero e la Fondazione Alghero. L’idea dell’installazione è del flower interior designer algherese Tonino Serra ed è nata per esaltare la bellezza del centro storico della città e celebrare i venti anni della nascita del Parco Naturale Regionale di Porto Conte. La progettualità e la comunicazione visiva sono di Giorgio Donini. Da sempre gli uccelli annunciano il giorno che sorge e la primavera e sono il simbolo del rinnovamento ciclico in natura. Il loro canto, il piumaggio colorato, sono simbolo di speranza, di gioia di vita e di una libertà che va oltre i limiti dello spazio e del tempo. La flora e la fauna sono una preziosa rarità inserita in un patrimonio ambientale unico con scenari paesaggistici spettacolari come nel Parco Naturale Regionale di Porto Conte, nato per preservare e proteggere questo nostro splendido territorio.

Le 400 gabbie sono volutamente tutte aperte e gli uccellini volano fuori intorno ad esse, poiché la gabbia simboleggia la salvaguardia delle specie, il limite ed il confine di un’area protetta dove ogni animale può sentirsi libero ed in armonia con l’uomo e la natura. L’ortensia rosa è un fiore che da sempre influenza l’arte e la poesia ed il suo colore è legato all’emotività, allo stupore ed esprime gratitudine. Fondamentale, nella realizzazione del progetto, la preziosa collaborazione degli studenti del Liceo Artistico F. Costantino di Alghero, stimolati e sensibilizzati dai loro docenti, al piacere della condivisione della storia e della cultura del nostro ambiente che costituisce un “bene comune”, da tutelare e valorizzare.

In occasione dell’inaugurazione della nuova installazione urbana erano presenti il sindaco di Alghero Mario Bruno, i vertici della Fondazione Alghero e del Parco di Porto Conte, tutti gli artisti che hanno collaborato alla sua realizzazione, compresa una rappresentanza del Liceo Artistico e della Nobento.

Il Centro Commerciale Naturale Al Centro Storico contribuirà con fondi propri ad estendere il tracciato interessato dall’allestimento coinvolgendo, tra gli altri, Via Principe Umberto e un tratto di Via Maiorca, oltre al tratto finale di Via Carlo Alberto verso Piazza Sulis, tratti finora mai interessati dai progetti di arredo urbano.

 

GUARDA IL VIDEO DELLA CERIMONIA DI ACCENSIONE DELLE LUCI